Le spiagge delle Eolie Bandiere Blu 2018

Sono state assegnate le Bandiere Blu 2018, il riconoscimento che certifica la qualità ambientale delle località rivierasche del nostro Paese, giunto alla sua trentaduesima edizione.
Il riconoscimento, assegnato dalla Fondazione Foundation for Environmental Education (FEE) nella sede del Cnr di Roma, anche quest’anno ha premiato le Eolie.
I vessilli sono andati a Lipari ad Acquacalda, Canneto, Vulcano alle Acque Termali ed a Gelso, a Stromboli a Ficogrande.

Le Isole Eolie rappresentano un patrimonio per l’umanità dal punto di vista storico e culturale, paesaggistico e ambientale.

L’assegnazione delle Bandiere Blu confermano non solo della bellezza delle Isole Eolie, ma anche dell’attenzione che l’uomo ha avuto per la salvaguardia dell’ambiente.

Ma andiamo a scoprire da vicino quali sono queste spiagge.

La Spiaggia Acquacalda

E’ situata sulla costa settentrionale dell’isola, questa spiaggia prende il nome dal borgo che la ospita.  Si tratta di una spiaggia molto suggestiva, selvaggia ed incontaminata, caratterizzata da un litorale lungo, stretto e ghiaioso. La sua particolarità è data dallo sfondo di un’imponente montagna bianca di pietra pomice.

La Spiaggia Canneto

Si trova sulla costa orientale e dista appena 3 km dal centro di Lipari. È formata da sabbia e, per la maggior parte, da ghiaia. È famosa per la sua splendida baia dalle acque di un intenso color turchese. Lungo la spiaggia è possibile trovare diverse aree turistiche attrezzate con lettini e ombrelloni.

La Spiaggia di Gelso

Si trova sull’isola di Vulcano e si estende nella costa meridionale dell’isola. Si tratta di una bella spiaggia nera sabbiosa e ghiaiosa, solitaria e poco frequentata, dominata da un faro molto suggestivo e dalla quale è possibile ammirare la costa saracena nonché il Monte Etna. Il mare che la bagna è azzurro, limpido e trasparente. E’ raggiungibile in auto o in moto percorrendo la Provinciale che da Porto Levante prosegue per Vulcano Piano e poi si dirama per il Gelso o per Capo Grillo. Più semplice è raggiungerla in barca: pescatori che effettuano il tragitto si possono trovare ogni giorno alle Spiagge Nere.

Le acque Termali

Si trovano sull’isola di Vulcano e sono caratterizzate da acque riscaldate dal vapore sulfureo. In molti punti l’acqua ribolle per la presenza di queste sorgenti gassose sottomarine piacevoli e salutari.

La spiaggia di Ficogrande

La Spiaggia Ficogrande di Stromboli è situata a nord del molo di Scari. Si tratta di una spiaggia nera di sabbia finissima con della ghiaia fine in certi tratti, che si estende per circa 2 chilometri nella parte orientale dell’isola. Il primo tratto è occupato spesso dai pescatori della zona, che vi lasciano le loro barche. Poi la spiaggia è libera sino all’albergo La Sirenetta, oltre il quale ci si trova nella parte nord orientale di Stromboli, chiamata Piscità.

A fare da cornice al litorale c’è lo scoglio di Strombolicchio, nato da una delle più antiche manifestazioni vulcaniche delle Eolie 360.000 anni fa. Il mare che bagna la spiaggia è di un azzurro intenso. La spiaggia è tra le più affollate dell’isola, pur restando abbastanza tranquilla anche in alta stagione.

Non hai ancora deciso dove andare in vacanza? Per il tuo soggiorno alle Eolie scegli a Lipari  l’Hotel A’ Pinnata, un’elegante struttura arredata nel tipico stile mediterraneo che sorge sulla panoramica baia di Porto Pignataro. Se ami il relax e desideri un hotel con Spa e piscina attrezzata, l’Hotel Tritone è quello che fa per te; se, invece, hai in programma un viaggio in compagnia, scegli l’Hotel Residence Mendolita. Per una cena indimenticabile il Ristorante Filippino di Lipari, in Piazza Mazzini.